GELATI!!!!

Dal sito http://www.psychologies.it

Dimmi che gelato mangi…
Gelato e psiche hanno un legame profondo: le praline sono sinonimo di personalità aperta, mentre la
coppetta svela un carattere controllato e misurato e il biscotto è il preferito di chi ha bisogno di essere rassicurato. Gli amanti del ghiacciolo sono invece effimeri e indipendenti, mentre quelli del cono-cialda sono
vogliosi che cercano l’appagamento sensoriale.Mangiare il gelato, spiegano gli esperti, rievoca l’infanzia e l’adolescenza e attiva comportamenti e stati d’animo di quelle età: senso di libertà, desiderio di fare amicizie ed
essere se stessi al di là delle apparenze e formalità”

Dopo lunga meditazione ho deciso che:

  1. il mio gelato preferito è il cono cialda…
  2. i ghiaccioli non mi dicono niente…
  3. la coppetta è una costrizione imposta se non c’è il cono…
  4. non escludo a priori il biscotto, anzi, tra i gelati confezionati è il mio preferito!

In tutti i casi, che bella invenzione il gelato!!!

Aspetto con ansia le vostre meditazioni sul tema!

Senza Categoria

Annunci

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

6 Comments Lascia un commento

  1. Qui ci vorrebbe un’ode al gelato. Perchè secondo me il gelato è un’opera d’arte.
    Come piace a me? Nel cono o nella cialda, gusti cremosi e che riempiono il palato, con nocciole o scaglie di cioccolato o biscotti, variegati…gusti che appaghino i sensi.
    Se devo fare uno strappo alla regola, tanto vale che lo faccia come si deve, e non sacrificarmi.
    Sbaglio? 🙂
    Ciao a tutti!!!
    Silvia

    Mi piace

  2. Mi piacerebbe poterne discutere con te…e con tutti quelli che vorranno dire la loro, anche perchè per quanto mi piaccia capire la gente, tanto è che come formazione è da autodidatta!
    Ho una proposta, perchè non mi proponi una tua versione alternativa sull’argomento?
    Aspetto notizie…e intanto mi mangio un bel cono gelato :-)!

    Mi piace

  3. mi riferisco al fatto che la ricerca in questione ( se veramente di ricerca si può parlare, sul sito che segnali non ho infatti trovato alcun riferimento a un qualsiasi ente che possa averla svolta) sia molto discutibile. I risultati si basano per la maggior parte su assunti che sembrano più che altro luoghi comuni. Personalmente sono molto scettico nei confronti di queste pseudo-ricerche psicologiche, e lo dico da giovane ( volenteroso ma inesperto) studente di psicologia. Poi è sempre possibile che le mie scarse (scarsissime) conoscenze mi facciano sbagliare, e che questa sia una ricerca psicologica serissima in grado di svelare i segreti della personalità soltanto sapendo che gelato si preferisce.
    Si, potrebbe essere che mi sbagli, ma continuo a dubitare e intanto mi mangio un gelato (e stavolta prendo un biscotto che ho bisogno di essere rassicurato) 🙂
    mi sono dilungato un pò troppo eheh 🙂

    Mi piace

  4. Caro Hertz,
    non posso non rispondere al commento di un ragazzo che si firma cuore e che studia psicologia, una delle discipline che mi affascina di più, soprattutto perchè sono d’accordo con te sul fatto che queste ricerche non sempre sono veritiere.
    I miei gusti sono molto silvieschi e come Hertz preferisco la coppetta..
    Fede

    Mi piace

  5. Gravissimo errore..errata corrige:
    “una delle discipline che mi affascinano di più!”
    chiedo scusa alla lingua italiana per questo affronto, anche a silvia che ne è la vestale!!!
    al momento tra inglese, francese e finlandese, non ci capisco più niente!!!! E poi sarà l’età che avanza..
    Fede

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

Mirtillamalcontentabook

Se accanto alla libreria hai un giardino, allora non ti mancherà nulla! -M. Tullio Cicerone

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

Morgana Dragonfly 🐩✈🌎💖📷📚📝

Live in the present without time

Viaggia con me

Classicista sovversivo, contemplativo con vigore

orearovescio

scrivere è entrare nelle ore a rovescio

infuso di riso

perchè nella vita ci sono poche ore più gradevoli dell'ora dedicata alla cerimonia del te pomeridiano (H. James)

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

FRANZ

un navigatore cortese

Brezza d'essenza

{Quando scrivo dimentico che esisto, ma ricordo chi sono}

unapasteisperbene

un diario di bordo alla cannella. come kirk. alla cannella.

Diecimila Miglia

Riflessioni sparse intorno al Mondo

Mauro in Asia

il sud-est asiatico con passione

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

Viaggio al termine della notte

Alla fine della notte c'è un viaggio da iniziare..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: