Universo nei fiori…

Nel mondo in cui viviamo, umanità troviamo e in tanti movimenti un pò ci assomigliamo, uno ad uno diversi, insieme tutti uguali, nei fiori delle lande con un pò di fantasia, molto ci rispecchiamo..



C’è il fiore solitario, che cresce nel silenzio, respira tutta l’aria e stringe i suoi pensieri, che non conosce il mondo e vive dentro sè…

…e i fiori coraggiosi, sempre a sfidare il vento, colori nel deserto delle roccie di sè, che vivono vicini per raccogliere il caldo e a sembrare più grandi, paura più non c’è…


…e fiori già accoppiati, evviva, e ritrovati, nel labirinto della vita c’è fortuna e anche un chè, che rende vivi i colori e la somiglianza fulgida, per rinnovare l’amore nella somiglianza di sè…

…poi fiori colorati, macchie ridenti al mondo, amici ritrovati e conosciuti nati, che sempre rimarranno gioiosi nel sorriso, se insieme resteranno, appoggio per la vita…


E infine, da mai dimenticare, i fiori dedicati, delicati e sensibili, come un sentimento, da trattare bene, come un gran portento, a stringerli un pò troppo possiamo fargli male, accarezzati piano, nutriti e coccolati, così poi rimarranno sempre tra le nostre mani, a darci ancora gioia, luce e colore…

Senza Categoria

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

13 Comments Lascia un commento

  1. Astralla, ma che magnifico post..complimenti vivissimi. È straordinario! Non ci avevo ma i visto potenzialità nei fiori…ma da oggi li osserverò anche da questo punto di vista.
    Io mi rispecchio come nell’ultimo, quello di colore giallo, che tieni candidamente tra le mani!

    Un abbraccio!

    Mi piace

  2. …poi fiori colorati, macchie ridenti al mondo, amici ritrovati e conosciuti nati, che sempre rimarranno gioiosi nel sorriso, se insieme resteranno, appoggio per la vita…
    ecco io mi riconosco forse in questo tipo di fiore …anche se sarebbe megliio prendere un po’ da ogni fiore per descrivermi 🙂

    Mi piace

  3. hanno tutti ragione è una boccata d’aria fresca per noi tutti.
    Perchè francamente comincio a essere insofferente a questa ondata continua di autocommiserazione e piagnucolii che vedo in giro.
    Invece tu ci regali parole e immagini semplici ma che ci ridanno il senso delle cose.
    Dovrei aprire una nuova categoria in cui inserire te e la mitica Mary per la capacità di illuminarmi le giornate.
    Manca però un fiore che è un pò come mi sento io ultimamente, un fiore di cactus. Circondato da spine senza averne colpa…

    Mi piace

  4. Che carini che siete tutti! I complimenti sono sempre graditi ;)!
    Comunque…

    Ultima strega…indubbiamente io ci provo sempre ad essere positiva, penso ci sia anche troppo tempo per essere negativa e nel tempo la solarità che ho dentro è saltata fuori, sarà perchè sono circondata da gente che mi vuole vene, sarà perchè il mio Orso è solare quanto me e non limita il mio essere(sono tanto fortunata anche io, te lo assicuro!), sarà perchè i problemi saltano cmq fuori da soli anche senza cercarli…meglio pensare in modo luminoso!Ma anche io ho i miei momenti no, come tutti 🙂

    Beppone…sì anche a me hanno dato quell’impressione, belli, vivi, succosi e nati sulla nuda roccia…la vita spinge sempre per uscire!

    Dottor K…come detto sopra preferisco fasciarmi la testa il meno possibile e l’unica souzione è pensare il meno possibile ai problemi ed andare avanti a muso duro…metodo un po radicale, ma a me è utile! Consiglio luminoso..prova a farlo anche tu, le spine pungono se ci piantiamo la mano, ma se togliamo le spine o ci giriamo attorno prestando attenzione, queste non fanno più male 😉 in bocca al lupo!

    Ps. Il dottore mi ha fatto venire in mente un episodio della vacanza…Orso è un pò sbadato ogni tanto e un giorno a Pante, pensando ad altro ha infilato la mano proprio sopra un cactus! Non è fatto troppo male ma immaginate dopo le mie risate?!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

elena gozzer

Il mondo nel quale siamo nati è brutale e crudele, e al tempo stesso di una divina bellezza. Dipende dal nostro temperamento credere che cosa prevalga: il significato, o l'assenza di significato. (Carl Gustav Jung)

Non di questo mondo

Nel mio taschino c'è tutto quello che va conservato per non andar perduto.

Zana Aprillia

ONLINE NOTEBOOK

Korean Poetry in Translation

A collection of contemporary Korean poetry in translation

Suoni diversi beccati sul mio cuore

Quali immagini se non quelle del cuore?

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

il tempo di un caffè

riflessioni leggere in un mondo un po' pesante

Silosoforse

🎼🎹🎧 📸 ✍️ 🧳 musica, fotografia, poesia, viaggi, arte e pura follia🌺

Canzoni. Parole per te. Songs. Words for you.

Songs. Words For You. Racconto di te: che questo tempo mi hai dato. Scrivo di te: che questo tempo mi hai cambiato.

Il Confessionale di Luce Argentea

"Vivere non significa sopravvivere, ma dare energia al mondo e in primis a noi stessi!"

SkyWalk Viaggi

Tailor Made Travel

In viaggio con me

Devi vivere una vita avventurosa per raccontare storie straordinarie

Walking Mirrors

A simple diary of a low-fi walker

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: