Halloween – parte seconda…

Io, che dai colori un mondo ho creato, come potrei non amare ciò che dalla luce è stato originato…
Ecco a voi la festa del 31 ottobre, che nel mio paese è stata festeggiata, nella lunga notte spettacoli e danze, roghi e fuochi per ravvivarla…

Prima una parete, dal nulla creata, come per magia già presto illuminata…

E poi il fuoco, un rogo caldo e forte, per bruciare presto del male le forme…

E infine a festa la rocca illuminata, per festeggiar l’avvento dei nuovi giorni dal male allontati…

Spero che questa, una delle tante, festa paesana dell’autunno inoltrato vi sia piaciuta e vi abbia rallegrato…!

Senza Categoria

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

14 Comments Lascia un commento

  1. Sonia…anche a me piacciono tanto, e i fuochi qui sono speciali…! 😉

    Duss…per fortuna che ancora esistono… 😀

    Mary…grazie cara!Le foto sono solo un pò sgranate, con il cell si colgono i momenti, ma non

    Ape..anche io la amo…

    Piggio…scalda scalda…più il vin brulè però…e anche quello c’era! 😉 Ps…il paese è un paese, 5000 anime, nella provincia di ravenna, che invece di anime ne ha 120.000!

    "Mi piace"

  2. che belle le feste di paese…sia d’estate quando si sta all’aperto con i primi freschi della sera, che in questo periodo quando magari nell’aria comincia a diffondersi il profumo delle prime caldarroste…! ahhh che meraviglia…! 🙂

    "Mi piace"

  3. che bello deve essere stato, i fuochi d’artificio poi mi piacciono tantissimo, resto sempre affascinata dai mille colori che sprigionano, anche a me le feste di paese piacciono molto, quando ero ragazza con gli amici partivamo con il mio mitico pulmino ford e ce le giravamo tutte

    "Mi piace"

  4. Greta..infatti le caldarroste…c’erano in quantità…Si stava bene!

    Zefi…fortunatamente in romagna le fiere paesane abbondano…niente pulmino ford però..peccato 😉

    Viola…E’ piccolo e carino il mio paesino, nel primo mostrarsi delle colline, alla fine della pianura…il nome…se lo cerchi lo puoi trovare, nelle tracce delle foto c’è scritto il suo nome…Grazie cmq…!

    "Mi piace"

  5. Bellooo! Da me le uniche feste sono quelle organizzate dai vari partiti in un posto che si chiama “i cachi” e gia il nome dice tutto .. l’unica attrazione che finisce sempre che si prendono a botte … pero’ fanno i fuochi d’artificio a fine estate che vengono pagati rigorosamente con i soldi delle multe e quest’anno son stati fatti praticamente grazie a me!

    "Mi piace"

  6. i fuochi d’artificio mi ricordano quando da bambina restavo incantata col naso in sù, ad ogni botto facevo un salto, e mi domandavo come fosse possibile fare una cosa così bella e colorata……ora mi piace vederli per ricordarmi ancora di stupirmi!
    Un abbraccio

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

The Japanese Dreams

Tutto ciò che sai o che credevi di sapere sul Giappone

Japan Dream

"La strada è sempre decisa, non però in senso fatalistico. Sono il nostro continuo respirare, gli sguardi, i giorni che si susseguono a deciderla naturalmente." Banana Yoshimoto - “Kitchen”

Japan Italy Bridge

[:it]Società di comunicazione digita, social media ed eventi fra Giappone ed Italia a Milano - Digital communication, social media management and events company focusing between Japan and Italy in Milan[:en]digital communication and social media management between Japan and Italy[:ja]digital communication and social media management between Japan and Italy[:]

elena gozzer

Il mondo nel quale siamo nati è brutale e crudele, e al tempo stesso di una divina bellezza. Dipende dal nostro temperamento credere che cosa prevalga: il significato, o l'assenza di significato. (Carl Gustav Jung)

Non di questo mondo

Nel mio taschino c'è tutto quello che va conservato per non andar perduto.

Zana Aprillia

ONLINE NOTEBOOK

Korean Poetry in Translation

A collection of contemporary Korean poetry in translation

Suoni diversi beccati sul mio cuore

Quali immagini se non quelle del cuore?

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

il tempo di un caffè

riflessioni leggere in un mondo un po' pesante

Silosoforse

🎼🎹🎧 📸 ✍️ 🧳 musica, fotografia, poesia, viaggi, arte e pura follia🌺

Canzoni. Parole per te. Songs. Words for you.

Songs. Words For You. Racconto di te: che questo tempo mi hai dato. Scrivo di te: che questo tempo mi hai cambiato.

I Live in Tuscany

Istanti di Lucia Marconcini

Il Confessionale di Luce Argentea

"Vivere non significa sopravvivere, ma dare energia al mondo e in primis a noi stessi!"

SkyWalk Viaggi

Tailor Made Travel

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: