Solleticamento mentale ;)

Sono indecisa sull’argomento di oggi…. Ma sì, credo proprio che tratterò del solletico! 😉

Allora…sì, dai, quel pizzicorino tanto simpatico quanto fastidioso che chi più chi meno, tutti abbiamo affrontato!
Ci sono persone che quasi ne sono estranee, altre che scattano sull’attenti tutte le volte che le tocchi.
Io sono relativamente poco sensibile al solletico, Orso invece è solleticamente molto reattivo 🙂
E non immaginate che divertimento per me solleticargli leggermente la pelle e sentirci sommergere dalle risate incontrollate…

Che strana cosa il solletico…A mio parere è quasi tutto un fatto mentale, poichè lo si può controllare ma non contenere…
E inoltre è il modo di sfiorarsi che produce reazioni diverse…un effetto di piacere oppure una sensazione ridereccia e nel contempo un pò fastidiosa…
Infatti quando si parla di solletico diciamo “soffrire di solletico” non “provare una sensazione di solletico”…e se qualcuno ci tormenta, tra le risate la parola più presente è “basta”, non “ancora”…
Cerchiamo di interrompere una cosa che ci fa ridere quindi…Che in qualche modo ci da piacere…Ma nel contempo un pizzicorino di fastidio, un tormento appunto, una blanda tortura…
Mmmmm….
E’ una contraddizione in termini….
E’ un pò come un black out della ragione a favore delle sensazioni
Come una reazione incontrollata del nostro corpo, un contatto diretto con le terminazione nervose, la pelle viva, una ipersensibilizzione dell’ilarità intrinseca di ognuno di noi…
Il solletico è come un gas esilarante, come la polvere magica e luccicosa di Trilly, come un’immersione totale nell Ossigeno puro…
Non ce n’è rimedio alla reazione mentale al solletico….E si inizia fin da bambini con la somministrazione…. 🙂 chi non ha mai solleticato un bimbo o chi da bambino non è stato solleticato…
E il bello è che con l’età la reazione non migliora!

Strana cosa davvero il solletico…!
A mio parere illuminante a piccole dosi….Ma che divertimento solleticare le persone care prendendole di sorpresa! 😉 Di certo la peste che c’è in me ci sguazza in queste incursioni solleticose! 😉 Ne sanno qualcosa Orso, appunto e Silvia…. 😀
Il mio animo da bimba nel solletico ritrova le sue colonne portanti! 😀
Una giornata solleticosa a tutti! 😉

Senza Categoria

Annunci

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

10 Comments Lascia un commento

  1. Sai che non soffro più il solletic da una vita e mezza?

    Non mi ricordavo più nemmeno della sua esistenza…ma quando ne soffrivo stavo malissimo…

    Sai cosa mi piacciono invece? I grattini sulla schiena…li adoro!

    Una splendida giornata!

    Mi piace

  2. Carmen…a ognuno i suoi punti deboli… 😉

    Dri…tipo Silvia insomma!
    Ps. Grazie… 🙂

    Orso…tortellino mio…capace quasi che sia vero! 😉

    Sonia…Ti associo ad Orso per i grattini, basta fargli una carezza e lui chiede grattini ;)! Una giornata meravigliosa anche a te!

    Zefi…è proprio lì il bello del solletico! 🙂

    Silvia…altro che salti, balzi da canguro inseguito! ;)Soprattutto se si arriva di nascosto, vero?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

Mirtillamalcontentabook

Se accanto alla libreria hai un giardino, allora non ti mancherà nulla! -M. Tullio Cicerone

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

Morgana Dragonfly 🐩✈🌎💖📷📚📝

Live in the present without time

Viaggia con me

Classicista sovversivo, contemplativo con vigore

orearovescio

scrivere è entrare nelle ore a rovescio

infuso di riso

perchè nella vita ci sono poche ore più gradevoli dell'ora dedicata alla cerimonia del te pomeridiano (H. James)

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

FRANZ

un navigatore cortese

Brezza d'essenza

{Quando scrivo dimentico che esisto, ma ricordo chi sono}

unapasteisperbene

un diario di bordo alla cannella. come kirk. alla cannella.

Diecimila Miglia

Riflessioni sparse intorno al Mondo

Mauro in Asia

il sud-est asiatico con passione

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

Viaggio al termine della notte

Alla fine della notte c'è un viaggio da iniziare..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: