Ed è quasi Natale….


E’ l’Ante-vigilia di Natale oggi, vero? 🙂

Il che significa che oggi in uno spaccato di Italia e di Mondo troveremo:

  • Panico nei negozi, per chi si è mosso all’ultimo e che non ha ancora nessuna idea di che regalo comprare!
  • Caos per le strada, macchine, macchinine, persone e pacchettini!
  • Urlanti bambini che a casa da scuola intrattengono il loro tempo con mille domande sui possibili contenuti dei pacchetti sotto l’albero!
  • I ritardatari dei presepi e degli alberi impegnati come pittori nella creazione della loro opera ultima!
  • Donne munite di carte colorate e scotck e uomini alla loro destra a tenere fermi i fogli con le dita nell’impacchettamento selvaggio!
  • Cucine piene di stoviglie, spezie, alimenti e odori nella prima preparazione dell’anticipo del pranzo di Natale!
  • Supermercati off limit per eccesso di presenze!
  • Martiri che lavorano sospirando!
  • Luci a festa sparate come coriandoli ad abbagliare i passanti.

Ed io, anzi noi (se no Orso si offende! 😉 )?

Beh, i regali sono stati acquistati ed assegnati, i pacchetti, Orso alla destra, composti con carte stampate di allegria, i biglietti di Natale elaborati, l’Albero è già fatto, a pranzo siamo a casa dei genitori….Insomma par tutto fatto!

E invece no!

Ecco la lista delle cose ancora da fare….

  • Comperare un panettone artigianale….mmm ne fanno uno buonissimo in un forno a Faenza, al posto dell’uvetta e dei canditi ci sono blocchi di cioccolata :P…per gli ultimi parenti.
  • Il presepe è rimasto un pò indietro….Mi sa che i magi dovremo teletrasportarli direttamente davanti alla capanna.
  • Acquistare l’ultimo pensierino per una amica.
  • Spremere le meningi…cavoli…dobbiamo ancora scrivere 1 biglietto di Natale!
  • Organizzare Santo Stefano con amici.
  • Distribuire le giornate tra i parenti di entrambi.
  •  Che dire, insomma, non si finisce mai!

    Sorrido però pensando ad oggi pomeriggio, mentre assolveremo gli ultimi compiti passeggiando per le vie in fermento…Amo vedere la gente in giro per le strade nei giorni di festa, sembrano più vivi che ne solito via vai….Con uno scopo, con un sorriso, con più colori.

    E ovviamente mi rimane ancora anche da fare gli auguri a voi, amici dell’etere! Aspetto l’ultimo momento, da buona ritardataria, per riuscire ad essere più vicina possibile alla Notte di Natale!

    Buon fresco respiro di inverno, Amici!

Lavoro Natale

Annunci

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

14 Comments Lascia un commento

  1. Dri…Grazie!Spero che piaccia a tutti, indubbiamente è un cambiamento, ma i cambiamenti fanno parte della vita! 😉

    PiB…Auguri di cuore anche a te!

    Carmen…io dovrò aspettare il 30 per partire uff :)…ma cercherò di godermi questi giorni a casa comunque!Un abbraccio e divertiti!!!

    Buone Feste!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

Gli Orizzonti e Gli Sbandamenti di una 54enne in erba

Ogni giorno conto alla rovescia, gli orologi sono ripartiti da zero da quando ti ho incontrato

Viaggio al termine della notte

Alla fine della notte c'è un viaggio da iniziare..

Nel Mio Cuore

E' stolto il cuore che non capisce il suo sbaglio, in pianto cerca tra le stelle fiori appassiti. Rabindranath Tagore

ViaggiAmo

Esplora, condivivi, cogli l’attimo

nutsfree

ho finito le mollette per stendere veli pietosi

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

Suoni e Silenzi

Saporite gocce di quotidianità

Discover

A daily selection of the best content published on WordPress, collected for you by humans who love to read.

La leggerezza dell' anima

L'anima è leggera... quanto leggeri siano noi

L'Oriente è rosso

Luoghi, tradizioni e curiosità dall'Estremo Oriente

Pronte che si viaggia

Libere di scoprire il mondo in solitaria

Cuori e Ciliegie

“.. anche se incontrassi un angelo direi non mi fai volare in alto quanto lei”

Tramedipensieri

Lo scritto non arrossisce.

Nodi.Arsi.Sotto.La.Pelle

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: