La Magia del Destino…

Fermamente credo nei segni mostrati allo sguardo. Nelle coincidenze e nelle roboanti assonanze che mi si presentano agli occhi.
Nel percorso già compiuto ho notato col tempo dei tracciati ricorrenti, delle traccie, dei simboli.
Quando per la prima volta ho curiosato nel sito della nuova azienda ho scrutato a lungo nella presentazione iniziale un arcobaleno illuminare una piana colorata dei colori della primavera. E’ stato il giorno dopo avere pubblicato il post sull’arcobaleno
Sono entrata all’interno per il primo colloquio e ho notato sorridendo somiglianze intrinseche al mio modo di essere.
E in quel momento ho assimilato l’idea che questa potesse essere il segno alla porta tracciato dalla fortuna alla svolta.
Lo stesso mi è successo nei lavori precedenti…
Nel momento in cui sono entrata in contatto con l’attività, le persone e l’ambiente ho scoperto assonanze ai miei occhi risonanti di significato.
Anche nella vita sentimentale ho ritrovato queste tracce…Ingarbugliati percorsi a definire partenze e arrivi…
Con Orso è stato un lampo, un segno, il destino…
Al primo incontro da soli le frasi nella mia testa uscivano dalle sue labbra, i suoi pensieri dalle mie…Era la prima volta che mi succedeva. Pensavamo all’unisono. Ed è ancora così…ogni volta, ogni idea, ogni speranza.
Paragono queste impronte del fato ai ricordi di fortuna del passato…quando alle superiori ritrovai le lenti a contatto perse nel cortile della scuola, delle dimensioni di un isolato…quando da bambina dimenticai il mangianastri sui gradini di una città visitata per un giorno e quando me ne accorsi poco distante una mano generosa mi porse il dimenticato come pegno della mia fortuna…
Oppure quando mi sento triste, spenta e un raggio di sole dalle nuvole si apre davanti al mio sguardo ad illuminare l’aria, quando non sento speranza e il cielo si riempie di bianche e fluttuanti cicogne…E infine l’arcobaleno ad alleviare l’animo sperso nella fatica…
Credo in questa mia personale simbologia perchè da sempre la ritrovo sotto le mie mani…Mi ci affido con il cuore in pugno anche se forse, semplicemente, è un segno sul foglio che io voglio indichi un folgorante significato.
Indubbiamente mi rendo conto dell’ariosità della mia teoria.
Senza timore ad espormi però trovo che in particolari momenti, quando ci si sente persi, senza guida e privi di una valida cartina, l’animo umano diventi un ricettore estremo di stimoli e possa cogliere, con sensi allargati all’infinito, impronte del fato che profumano intrinsecamente di destino…

13 pensieri riguardo “La Magia del Destino…

  1. Come sono contenta…in questo momento sei tu che incarni un vero e proprio arcobaleno…perchè sei piena di stati d’animo:eccitazione,sgomento,dubbio,esaltazione e gioia!
    Te l’avevo detto, mi sembra, che qualcosa di buono ti stava per accadere?
    Intanto ti tocco e così mi ritrovo mio malgrado, un pò più fortunata!

    Un abbraccio forte forte

    Gra alias Lemoni

    Mi piace

  2. Anche io la penso così, ma il punto è poi essere in grado di assecondare il destino piuttosto che di inseguire quello che ci sfugge.

    La felicità, talvolta, è solo una questione di modi di vedere la nostra vita.

    Un abbraccio riflessivo. 🙂

    Mi piace

  3. Anche io ero scettica riguardo certe strane “coincidenze”..
    Finche non mi sono accorta, con sbalorditiva incredulità,
    di avere, per strane “coincidenza” trovato delle persone
    che potessero ridarmi la voglia di vivere..
    Un abbraccio grato, anche a te e ad Orso..
    Piccola Giulia

    Mi piace

  4. Bellissimo post! L’ ultimo passo è poi densissimo di significato lo voglio riassaporare:

    “Credo in questa mia personale simbologia perchè da sempre la ritrovo sotto le mie mani…Mi ci affido con il cuore in pugno anche se forse, semplicemente, è un segno sul foglio che io voglio indichi un folgorante significato.
    Indubbiamente mi rendo conto dell’ariosità della mia teoria.
    Senza timore ad espormi però trovo che in particolari momenti, quando ci si sente persi, senza guida e privi di una valida cartina, l’animo umano diventi un ricettore estremo di stimoli e possa cogliere, con sensi allargati all’infinito, impronte del fato che profumano intrinsecamente di destino”.

    Anch’ io sai ottima Astry mi sono sentito perso in questi ultimi quattro anni. Alcuni Bloggers sanno perché… sai la solitudine, anche se vissuta senza traumi e senza episodi particolarmente tristi, è una brutta bestia. Finché ho cominciato a frequentare e leggere i blog ( Sonia, poi te, M@d Riot, ed Alberto poi Giulia e Dyotana). all’ inizio non davo molto peso a questa nuova esperienza, ma poi il destino ha voluto che mi coinvolgesse. E ti giuro che è accaduto tutto per caso… Ho cominciato con Sonia partendo da un video che, altrettanto casualmente avevo trovato su Youtube in cui una tipa che viveva nel ticino criticava il suo Blog, poi è stata tutta una reazione a catena da un blog all’ altro fino a ******.
    Credo che l’ esperienza di questo ultimo mese e mezzo sia stata per me una metafora della vita. La vita sì… fatta di false piste, di disillusioni ma anche d’ improvvise rivelazioni. La vita dice: Forest Gump è come una scatola di ciocolatini, non sai mai quello che ti aspetta. Anch’ io, immerso nella più totale apatia, nella più totale mediocrità e afflitto dalla più completa perdita di fiducia in me stesso, dopo aver rimbalzato da un blog all’ altro sono tornato a sperare, a poter essere importante per qualcuno. Era tanto che non avevo questo entusiasmo, e a voler essere obbiettivi, dovrei dire che un entusiasmo così forte non ce l’ ho mai avuto.
    E tutto per una coincidenza! Capisci?… una stupida coincidenza tutto per un “post”. Se in quel giorno, a quell’ ora fossi stato… che so io… a farmi un panino in cucina, tutto questo non sarebbe mai accaduto ed sarei rimasto il solito uomo morto che cammina e che sta al mondo tanto per starci.
    E’ prprio vero che fino a che l’ arbitro non fischia la fine, non non si deve smettre di giocare, che finché c’ è vita c’ è speranza. Ed io l’ ho ritrovata. E prprio quando meno te l’ aspetti!… capisci?
    Solo nella tua stanza accendi il monitor, cazzeggi da un blog all’ altro e dopo uan settimana eccola lì ***, tu non lo sapevi ma lei ti aspettava. Anche tu l’ hai aspettata tutti questi anni.
    E continui a dirti, ma che ho fatto per meritarmi tutto questo? Tutto insieme!!! Seduto ad una scrivania!!! Capisci ottima Astry?
    Di solito la gente va al pub, in discoteca, al night…
    Io sono contento, perché comunque vada questa storia con ***o senza di ***, quest’ esperienza mi sta facendo diventare una persona migliore. Ed ora voglio uscire dal guscio, voglio cambiare indipendentemente da questa storia.
    E’ questo il regalo che il destino ha voluto farmi per il 2007, ed io non posso che essergliene grato.
    Oggi la nostra ottima Astralla ricorda che anche quando tutto stà andando a rotoli, il destino ci offre sempre delle occasioni, basta imparare a subodorarle ed avere il coraggio di buttarsi. Noi dobbiamo continuare a sperare dobbiamo continuare a credere… a credere che c’ è un’ altra dimenzione, un filo invisibile che unisce tutte le coscienze. E che là fuori, anche quando tutto sembra perduto, anche quando non riesci più a vedere la fine del tunnel, c’ è sempre qualcuno/a che ti aspetta.
    Tu non lo sai, lei/lui non lo sa, ma entrambi vi state cercando.

    Mamma mia!!! Per ovvie ragioni di carattere personale questa cosa mi fa venire i brividi.
    *** ti voglio beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!
    Mi raccomando…per carnevale. Tutta viareggio è già in fibrillazione
    Un fortissimo abbraccio a te e ad orso alias Fulvio.

    Mi piace

  5. Eh… sapessi ottima Astralla…!!!!!!!!!!!!!
    Ha ha ha! Ma non sai, forse intuirai. Ha ha ha.
    Hai ragione sono un po’ pazzo. Sì pazzo di ***.
    Bacio,
    Paolo da Viareggio, la capitale mondiale del carnevale!!!

    Mi piace

  6. Gra…Lemoni…GraZIe…. 🙂 …sì mi sento un pò anche io l’arcobaleno dentro… 🙂 che si snoda sulla pianura…

    Zefi…Giulia…le concidenze come la magia arrivano di sorpresa… 🙂

    Magicocentro…grazie per averci raccontato il tuo ultimo mese pieno di bellissime orme del destino…Diciamo che la tua iperattività mi fa un pò sorridere, soprattutto perchè si sente quanto tutto questo ti abbia travolto e donato! Ed è tutto vero! …E’ capitato anche a me 😉
    In bocca al lupo…carnevalaio per eccellenza!

    Alberto…ciao delicato amico. Buona giornata :)!

    Ape…come si suol dire…gli occhi sono lo specchio dell’anima! 🙂

    Giuliana…crepi…povero lupo 😉 ….E grazie…

    Mi piace

  7. Grazie astralla & grazie magicocentro… Per pura coincidenza 🙂 sono entrata in questo sito e le vostre parole mi hanno illuminato! E’ un momento duro per me ma voi mi avete ricordato di continuare ad avere fede nelle “serendipities”, che mi porteranno dove devo andare!

    Mi piace

  8. SI,IO CI CREDO NEL DESTINO;O MEGLIO CREDO KE ALCUNE COSE DEVONO ACCADERE,MA KE POSSIAMO CAMBIARLE…A VOLTE OSTINANDOCI,ALTRE ASSECONDANDANDOLE..POI,CI SONO DEI SEGNI,COSE STRANE KE CI SUCCEDONO E TUTTO QST NON PUò ESSERE CHIAMATO CASO.NON ESISTE IL CASO..COMPLIMENTI X TUTTO QL KE SCRIVETE…E’SEMPLICEMENTE MERAVIGLIOSO…B.FORTUNA A TUTTI VOI!!FLORA

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...