Creatività produttiva

La mia scrivania è piena di carta, di raccoglitori, di documenti.
Ne elimino uno e ne ritornano tre, come per magia.
Non finisco mai di archiviare pratiche.
Il computer lavora a pieni giri, si sente che suda e fatica.
La musica in sottofondo ha un aspetto etereo di irrealtà canterina.
L’adrenalina della produzione si sparge per l’aria come un afrore reale, mentre si picchietta veloce sui tasti.
Wow, la stesura di documenti, lo sferragliare dei meccanismi mentali in moto a ritmi regolari simili ad orologi svizzeri, il borbottio vaporoso dei forni a carbone delle grandi navi a paragone con l’inventiva…Nozioni che nuotano come particelle di sodio troppo fitte nella corteccia celebrale…
La sensazione di potenza data dalla conoscenza e dalla creatività del prodotto…
Che spettacolo…lavorare in modo stimolante!
Buona giornata cari miei produttori di conoscenza 🙂

Allegria Lavoro Sensazioni Vita

Annunci

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

4 Comments Lascia un commento

  1. Anche la mia scrivania è così (e non solo…)!!! 😀
    Purtroppo però, vivendo solo, quando ho un paio di giorni in cui ho bisogno di “stare spento”, accumulo tutto e lo spettacolo non è un granché per chi lo vede. 😦

    Evoluzione creativa o decadimento cretino (parlo di me – ndr)? Sarà il tempo a dirlo. 😉

    Un abbraccio disordinato 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

Gli Orizzonti e Gli Sbandamenti di una 54enne in erba

Ogni giorno conto alla rovescia, gli orologi sono ripartiti da zero da quando ti ho incontrato

Viaggio al termine della notte

Alla fine della notte c'è un viaggio da iniziare..

Nel Mio Cuore

E' stolto il cuore che non capisce il suo sbaglio, in pianto cerca tra le stelle fiori appassiti. Rabindranath Tagore

ViaggiAmo

Esplora, condivivi, cogli l’attimo

nutsfree

ho finito le mollette per stendere veli pietosi

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

Suoni e Silenzi

Saporite gocce di quotidianità

Discover

A daily selection of the best content published on WordPress, collected for you by humans who love to read.

La leggerezza dell' anima

L'anima è leggera... quanto leggeri siano noi

L'Oriente è rosso

Luoghi, tradizioni e curiosità dall'Estremo Oriente

Pronte che si viaggia

Libere di scoprire il mondo in solitaria

Cuori e Ciliegie

“.. anche se incontrassi un angelo direi non mi fai volare in alto quanto lei”

Tramedipensieri

Lo scritto non arrossisce.

Nodi.Arsi.Sotto.La.Pelle

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: