Fiori di Casa

Stavo pensando a questo blog ieri sera e mi sono accorta per l’ennesima volta di non seguire un filo di pensiero e d’opera…Un giorno una storia, poi un post di un tipo e ancora di un altro, un giorno una poesia e a seguire una foto…Gli unici temi predominanti sono i colori e l’amore…

Ma sono felice della mia disordinata casa. Ancora una volta mi ripeto e vi svelo quanto mi regali questo mondo virtuale, quanto mi donate voi, con la vostra presenza.

Oltre a questo momento di intima riflessione oggi volevo mostrarvi un particolare del giardino di casa, un piccolo spazio di cemento e terra a fianco del garage…Questa casa vissuta dalla mia famiglia è la dimora dove i miei nonni si sono sposati negli anni 40, dove è nata mia madre, dove sono cresciuta, affidata alla cura di una nonna umilmente stravagante e molto speciale.

E nell’angolo del giardino, rigogliosa e bianca, c’è una siepe di gelsomino…In questo periodo è fiorito e nelle sere l’odore dolce dei piccoli fiori si percepisce in alto fin dalla finestra della mia stanza.

Io adoro questa siepe, magnificente in uno spazio limitato, e amo il suo profumo, inserito profondamente nei miei ricordi.

So con certezza che quest’essenza vanigliata, quasi troppo zuccherina, mi riporterà per tutta la vita alle sere d’estate vissute in questa casa accolte dello splendore dei fiori del gelsomino…

Gelsomino!

Allegria Amore Cambiamenti Foto Natura Ricordi Sensazioni Tempo Vita

Annunci

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

8 Comments Lascia un commento

  1. PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO…
    😛
    Mi piace troppo ‘sta cosa! 😀
    eheheheheheh…
    Venendo al post, condivido (e te pareva!) anche questa tua emozione per un angolo verde speciale.
    Nel mio caso si tratta del giardino pubblico di fronte a casa mia che, seppur piccolo (è il giardino di una rotonda – ndr) mi riporta a sensazioni uniche provate durante l’infanzia e m i trasmette sempre senso di pace e di protezione.
    E poi, io amo gli alberi (shhhhh… Non dirlo a nessuno! 😉 )
    Un abbraccio verdesperanza 🙂

    Mi piace

  2. Alberto…è la natura che ci parla sai? 🙂
    Anche io amo gli alberi, la loro ombra e il loro frusciare al vento… 😀

    Zefi…direi che ordinaria non è proprio un termine che ci calza a pennello… 🙂 Meglio, l’eccesso di ordine non è naturale ;)!

    Mi piace

  3. Bello il gelsomino! Ce l’ ho anch’ io dietro casa e anche davanti, è un buon profumo, anche se quando l’ annuso per troppo tempo mi stucca un po’. A me piacciono molto anche le rose ed il loro profumo.
    Un bacio grande,
    Paoletto da Viareggio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

Mirtillamalcontentabook

Se accanto alla libreria hai un giardino, allora non ti mancherà nulla! -M. Tullio Cicerone

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

Morgana Dragonfly 🐩✈🌎💖📷📚📝

Live in the present without time

Viaggia con me

Classicista sovversivo, contemplativo con vigore

orearovescio

scrivere è entrare nelle ore a rovescio

infuso di riso

perchè nella vita ci sono poche ore più gradevoli dell'ora dedicata alla cerimonia del te pomeridiano (H. James)

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

FRANZ

un navigatore cortese

Brezza d'essenza

"Quando scrivo dimentico che esisto, ma ricordo chi sono". (Maria D.)

unapasteisperbene

un diario di bordo alla cannella. come kirk. alla cannella.

Diecimila Miglia

Riflessioni sparse intorno al Mondo

Mauro in Asia

il sud-est asiatico con passione

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

Viaggio al termine della notte

Alla fine della notte c'è un viaggio da iniziare..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: