Pregiudizi

Non nasco con pregiudizi….I preconcetti me li fanno venire…

“Boom per ricostruzione verginità – Belgio, islamiche chiedono imene nuovo

In Belgio un numero crescente di donne chiede di poter riavere la verginità attraverso la ricostruzione chirurgica dell’imene. Si tratta soprattutto di magrhebine e turche, quasi sempre di fede musulmana, prese da una mania collettiva che le rivuole integre, intatte. Spesso le donne sono costrette a questa pratica per riuscire a “prendere marito”. In Belgio solo nel 2004 sono stati recensiti 2.760 casi.

Come scrive il quotidiano Le Soir, sono spesso le costrizioni culturali dell’ambiente in cui queste donne vivono a costringerle a ricorrere a tale pratica. Sono sempre più numerosi i maschi delle comunità maghrebina e turca che pretendono di sposarsi con donne vergini, per osservare precetti religiosi o di appartenenza culturale. Ma è difficile trovare donne vergini superata la maggiore età nella società belga. Le molte ragazze di orginine nordafricana e turca che vivono in Belgio sono già da un pezzo integrate nella società, condividendo gli usi delle coetanee, nonostante spesso le loro famiglie non accettino la realtà. 

Dal 1984, in Belgio la ricostruzione dell’imene fatta in ospedale o in ambulatorio è rimborsata dall’Inami, l’istituto nazionale d’assicurazione malattie, ma la protezione della vita
privata obbliga a non indicare come tale questo tipo di intervento inserendolo sotto la generica dicitura di chirurgia plastica vaginale. In molti casi, le donne preferiscono
conservare l’anonimato non richiedendo rimborsi. Spesso viene praticata una semplice sutura a tre-sette giorni dal matrimonio… “(estratto da tgcom)

Cosa ritroviamo in questo, della sacralità di un gesto d’amore?

Amore Cambiamenti Personalità Rabbia

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

8 Comments Lascia un commento

  1. La cultura e le usanze altrui si possono difficilmente giudicare standone fuori e non conoscendole. Si rischia di semplificare troppo. Quello che noto è che queste ragazze sono riuscite ad uscire un pò fuori dalla loro cultura ed a integrarsi. Cosa positiva. Peccato che gli uomini arrivino sempre dopo….

    Mi piace

  2. Una ragazza marocchina che vive qui in Italia, alcuni anni fa mi disse che prima di sposare un suo connazionale, anche lui residente qui, era andata da un ginecologo a farsi fare un certificato attestante la sua verginità. Mi disse che questo era il modo giusto per far “tacere” i parenti di lui.
    Purtroppo dopo quattro anni di matrimonio e la nascita di una figlia, il marito l’ha ripudiata cacciandola di casa.

    Ciao! 🙂

    Mi piace

  3. ma che verginità è? Se una è vergine deve esserlo veramente e non è in quella membrana che risiede il prezioso dono. che senso ha avere l’imene intatto se prima si è state con chissà quanti altri uomini? La gente e pazza. tra l’altro queste cose mi sanno di medioevo.

    Mi piace

  4. Francesca…hai pienamente ragione, tanti i dibattiti, tanti i dubbi da trattare…Ma siamo sempre persone e penso che non vorrei mai essere al posto loro. Magari chi si trova in quella situazione pensa lo stesso di me. Chissà…

    Marzia…si, anche a me…

    Romina…osta ciò :)…racconto difficile che hai lasciato qui oggi…non vorrei ma un pensiero molto negativo va a quell’uomo…

    Esilio…ecco appunto, esattamente quello che volevo dire in questo post… 🙂

    Mi piace

  5. Completamente d’accordo con Esilio… Al 100%… Non credo che si tratti di integrazione andare a letto con qualcuno(per lo meno io cristiana cattolica e italiana non vado a letto con la gente perchè così fanno le persone della mia età!)e poi farsi ricostruire l’imene… Mi dispiace ma io reputo stupido anche il comportamento delle ragazze islamiche: vai a letto con qualcuno, vai da un dottore ti fai ricostruire una membrana così torni vergine e poi ti sposi un islamico e gli fai vedere che la membrana è intatta… Il matrimonio parte subito con TANTA sincerità…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Andrea Federici - Travel photographer

My shots around the world

RUMORE

Interferenze radio e disturbi di segnale

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

La Mia Visione Della Vita

"La nostra realtà è un caleidoscopico ed ignoto viaggio onirico"

UnUniverso

Un Mondo Migliore

l'arte dei pazzi

a pazziella mman'i criature

MadinChina

Informazioni, curiosità e storie di ordinaria follia direttamente da Pechino

La poesia porta lontano - Poetry goes far away - 🇮🇹

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Lena Forgia, Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori, Giusy Brescianini♥ Dodicesimo anno ♥

paola

Home S

🇰🇷Francesca in Corea🇰🇷

Una ragazza italiana in Corea del Sud

Atti effimeri di comunicazione

Collage poetici, prosa breve e oggetti sommersi.

adesempiopartire

risposta singola a domande multiple

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Lächeln.

Book of a Fangirl

luca701

Art-Deviantart-3dArt-Fantasyart-Streetart-Illustration-Surrealismo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: