Di zucchero e panna…

Non me ne voglia la cara Mapina per questo post all’insegna del dolce clima natalizio, essendo lei in parte causa del processo di pensiero.

Natale è il periodo dell’anno che meglio richiama alla mente memorie di zucchero e panna, tra spazzi di brillante rosso e verde muschio.

Partiamo dagli abbobbi, tra i rami e le lucine, quanti bambini nel tempo, Orso per primo, avranno fatto indigestione di dolcetti appesi alle fronde dell’albero di natale? Bacchette di zucchero, monete di cioccolato, ovetti, barrette, caramelle e allegria?
Senza considerare il freddo invernale che porta con sé il desiderio di cioccolate calde, zucchero e torrone, nei bar rumorosi, nelle sagre del centro e in periferia.

Procediamo piano nel periodo delle feste, al pranzo di Natale e quello della Vigilia, tra profusioni di mascarpone, panettoni farciti e pandori, ricoperti di un confettato volteggio di zucchero a velo, alla luce delle candele e accompagnati di festose musiche natalizie. E non li sentite in lontantanza i mille campanelli del Natale?

Poi si arriva a Capodanno, ai fastosi cenoni, ai brut e agli spumanti dolci, brindisi al vecchio che se ne va e al nuovo che arriva.

Infine l’Epifania con le sue calzette appese alla luce del camino, spigolose di carbone dolce e di caramelle per i bimbi buoni….
Tutto il periodo richiama dolcezza, l’umore si ammorbidisce al giubilo dei bambini e si diventa più buoni, persino la neve sa di panna…

Finite le feste rimangono qualche kilo in più e un sorriso più lieto…
Per una profusione di zucchero e panna, il tutto tinteggiato di auguri di Buon Natale.

Allegria amicizia Amore canzoni Colori Festa Freddo Intuizioni Magia Musica Natale Nuovo Anno Racconto Ricordi

Annunci

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

3 Comments Lascia un commento

  1. mi chiedo ancora oggi perchè mai mi sia messa ad indagare sulle mie intolleranze alimentari a 20 giorni da Natale!!!!!!!!!!!!!!
    Non mi spiego questa mia pazzia!!!
    In ogni caso… CHE BONTA’!!!!!!!! Magico il Natale anche per questo!
    😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

L'Oriente è rosso

Luoghi, tradizioni e curiosità dall'Estremo Oriente

Pronte che si viaggia

Libere di scoprire il mondo in solitaria

Cuori e Ciliegie

“.. anche se incontrassi un angelo direi non mi fai volare in alto quanto lei”

Tramedipensieri

Lo scritto non arrossisce.

Nodi.Arsi.Sotto.La.Pelle

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

caterinarotondi

Se non combatti per costruire la tua vita non ti rimarrà niente

Il mio vivere in poesia

Se le mie parole potessero essere offerte a qualcuno questa pagina porterebbe il tuo nome. (Antonia Pozzi)

wwayne

Just another WordPress.com site

Andrea Federici - Travel photographer

My shots around the world

RUMORE

Interferenze radio e disturbi di segnale

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

La Mia Visione Della Vita

La nostra realtà è un caleidoscopico ed ignoto viaggio onirico

UnUniverso

Un Mondo Migliore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: