Assenze e presenze alla vigilia del Carnevale

Questa settimana sono stata un pò assente…Anzi, meglio dire del tutto assente….

Mi sono lasciata cullare dal tempo intervallato da altre cose che non fossero il blog.

Certo che pochi giorni come questi hanno riportato notizie che lasciano senza parole.

Il Governo è caduto. Lite in aula, malori e spumante stappato a spese dei più.

Heath Ledger tanto simile a River Phonix, un ricordo che mi lascia ancora triste, giovani vite famose spezzate.

E tanto altro, e altro ancora.

Nel frattempo ho riflettuto su nuovi post per la prossima settimana, ho lavorato e discusso.

Ho venduto i biglietti per la lotteria del carnevale e domenica ho anche dipinto una maschera del nostro carro.

Ho abbracciato il mio Orso e l’ho stretto a me. Sono andata al cinema con le amiche più care.

Aspetto con attesa domenica per saltare sul carro vestita da leone e con il mio domatore preferito regalare dolci e sorrisi ai bambini più carini. E sappiamo tutti che i bimbi sono tutti belli, belli e brutti, proprio tutti.

Gioisco nel pensare alla gioia negli loro occhi luccichini. Alla ressa e alla musica. E divertimeno più semplice  e puro.

Nella settimana ho guardato i colori  della nebbia e gli stampi della terra. Mi sono beata del sole.

E’ stata una settimana piena. Bella poichè ricca di emozioni, complessa per le incertezze e le domande.

Ma non è sempre cosi la vita?

Beh, per ora, in questo venerdì sera vi abbraccio tutti e vi mando un bacino, tinteggiato di vernice.

Lunedì mi piacerebbe pubblicare le prime foto del Carnevale. Vedremo…

Intanto vi saluto per continuare a bearmi della vita reale per altri due giorni, senza queste amate scadenze che legano fili invisibili di un mondo virtuale.

Buon week end, pieno di colori e svolazzi. E se passate da San Pietro in Casale, in provincia di Bologna cercate un leone e il Direttore sul variopinto carro del Circo dei Bazzurloni.

A lunedì .

….Venghino siori e siore, venghino….Abbiamo bestie ferosi, prestigiatori e pagliacci, per divertire tutti, grandi e piccini….

Allegria Amore carnevale Colori Festa Giochi Magia risate Speranza Tempo Vita

Annunci

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

1 Comment Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

Mirtillamalcontentabook

Se accanto alla libreria hai un giardino, allora non ti mancherà nulla! -M. Tullio Cicerone

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

Morgana Dragonfly 🐩✈🌎💖📷📚📝

Live in the present without time

Viaggia con me

Classicista sovversivo, contemplativo con vigore

orearovescio

scrivere è entrare nelle ore a rovescio

infuso di riso

perchè nella vita ci sono poche ore più gradevoli dell'ora dedicata alla cerimonia del te pomeridiano (H. James)

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

FRANZ

un navigatore cortese

Brezza d'essenza

"Quando scrivo dimentico che esisto, ma ricordo chi sono". (Maria D.)

unapasteisperbene

un diario di bordo alla cannella. come kirk. alla cannella.

Diecimila Miglia

Riflessioni sparse intorno al Mondo

Mauro in Asia

il sud-est asiatico con passione

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

Viaggio al termine della notte

Alla fine della notte c'è un viaggio da iniziare..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: