Un amore così grande inciso nella memoria

Delle cose che osservo c’è n’è sempre una che mi colpisce maggiormente, pungentemente diretta oppure nascosta, che mi rimane impressa come lastra di una foto e spinge per uscire mentre mi accingo a scrivere il nuovo post del momento.

Oggi vi voglio raccontare di un amore.

Per lavoro ho conosciuto una signora di mezz’età, movenze gentili, abbigliamento dimesso, prossima alla pensione. Puntigliosa e accogliente, la definirei.

Suo marito lavorava con lei, socio della società. Era lui la trave che reggeva il tutto. 

Poi ha avuto grossi problemi di salute. Li ha tuttora, è un recupero lento, difficile, spinoso.

E’ un bell’amore il loro, nascosto tra gli anni e le difficoltà.

Lei è lì. Lo sostiene. Lo accompagna per mano. Aspetta che ritorni. E intanto ne fa le veci.

Non molla, non indietreggia, mai, dove lui non avrebbe indietreggiato.

Questa donna non è un capo, non è un muro. E’ evidente. E’ una donna. Una vita trascorsa. Figli. Nipoti. Gli anni che avanzano. Una donna normale.

Ma a me sembra una fiera, una leonessa, una tigre.

L’ho vista raccontare velocemente dei problemi di lui con occhi un pò più lucidi. 

E l’ho sentita farne le veci senza cedere nulla a nessuno, impalcatura di quella trave spezzata, salice, in attesa di un barlume di ritorno negli occhi di un uomo.

E’ bellissima. Commovente. Vera. Viva. Quella donna normale che difende la sua famiglia, la vita che ha costruito mattone su mattone insieme a suo marito.

Questo è quello che ho raccolto, questo è quello che spinge per uscire per essere raccontato.

Cogliere un amore così grande, al di là delle difficoltà, nudo di fronte alla vita ma vestito di dignità, sentirlo al di sopra delle parole, riempie l’animo.

Ripongo questa coppia nei cassetti nella memoria, tra le cose che non voglio dimenticare mai.

Amore Bellezza Cambiamenti Poesia Racconto Ricordi Vita

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

9 Comments Lascia un commento

  1. Sono gli amori così che meritano di essere raccontati, quelli che dopo aver vissuto magari l’impeto della passione, si distendono calmi e vigorosi e fanno muro contro le difficoltà della vita, le malattie, la vecchiaia. E’ rassicurante incontrare persone che insieme superano le prove che la vita ci riserva, e credetemi prima o poi le prove arrivano per tutti, allora avere accanto una persona che ti prende la mano e ti aiuta ad andare avanti e importante e dolcissimo.

    Mi piace

  2. Proprio oggi, e anch’io per lavoro, ho incontrato una coppia di coniugi così speciali, così innamorati e anch’io ho scritto qualcosa sul mio blog perchè
    è davvero bello e dà gioia vedere due persone non più giovani amarsi così teneramente.
    Fa bene al cuore

    Mi piace

  3. Donna meravigliosa e storia davvero toccante!
    Anche i miei genitori mi hanno mostrato questo genere di amore che deve esistere in una coppia: anche loro, sulla soglia dei 40 anni insieme, ne hanno visto di tutti i colori! Ma è soprattutto grazie a mia madre se oggi l’amore tra loro è ancora forte. Io li invidio, lo ammetto! (anche se l’amore per marito mio è INDESCRIVIBILMENTE GRANDE)
    Ciao cara!!!

    Mi piace

  4. Danno fiducia e sono di esempio queste persone per noi giovani che abbiamo l’obiettivo di iniziare una vita a due, con tutte le gioie e tutte le difficoltà che la società di oggi ci pone dinanzi. Grazie per aver voluto condividere con noi questa tua conoscenza. Dalle tue parole trapela tutta l’emozione che provi dinanzi alla loro storia.
    Bello il passaggio: amore nudo di fronte alla vita, ma vestito di dignità. Molto bello.

    Mi piace

  5. Sai che proprio oggi ho visto anch’io da vicino una storia così?
    Sposati da 45 anni, e come lui le teneva la mano, e quello sguardo…

    io mi sento sempre un’aliena in certi casi, per me questi sono di un altro pianeta, un pianeta bellissimo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

elena gozzer

Il mondo nel quale siamo nati è brutale e crudele, e al tempo stesso di una divina bellezza. Dipende dal nostro temperamento credere che cosa prevalga: il significato, o l'assenza di significato. (Carl Gustav Jung)

Non di questo mondo

Nel mio taschino c'è tutto quello che va conservato per non andar perduto.

Zana Aprillia

ONLINE NOTEBOOK

Korean Poetry in Translation

A collection of contemporary Korean poetry in translation

Suoni diversi beccati sul mio cuore

Quali immagini se non quelle del cuore?

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

il tempo di un caffè

riflessioni leggere in un mondo un po' pesante

Silosoforse

🎼🎹🎧 📸 ✍️ 🧳 musica, fotografia, poesia, viaggi, arte e pura follia🌺

Canzoni. Parole per te. Songs. Words for you.

Songs. Words For You. Racconto di te: che questo tempo mi hai dato. Scrivo di te: che questo tempo mi hai cambiato.

Il Confessionale di Luce Argentea

"Vivere non significa sopravvivere, ma dare energia al mondo e in primis a noi stessi!"

SkyWalk Viaggi

Tailor Made Travel

In viaggio con me

Devi vivere una vita avventurosa per raccontare storie straordinarie

Walking Mirrors

A simple diary of a low-fi walker

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: