Categoria: profumo

La PRIMAVERA è ELETTRICA

La PRIMAVERA ti entra dentro, come la luna nel nero della notte, quando si fa lama nella fase calante e taglia il cielo con il suo latteo fulgore. E senti un canto senza voce che chiama al vento per intrecciare i capelli tra vortici di energia. Mentre la pelle sembra prendere un respiro, le foglie…

Continua a leggere La PRIMAVERA è ELETTRICA

Una margherita nel vento

Vento che soffi forte tra le fronde e sotto il sole portami con te. Strappa il sospiro dal mio petto, disperdilo nell’aria come polvere di baci. Scuotimi e per una carezza selvaggia divento margherita. Sollevami. Disegna un giaciglio di correnti, con una foglia libera dal ramo a farmi da cuscino, corriamo veloci come ombre lungo…

Continua a leggere Una margherita nel vento

DECOMPRESSIONE

Allarga le braccia liberando il petto compresso Alza la testa tieni spalancati gli occhi e guarda verso l’alto RUOTA su te stesso VORTICOSAMENTE fino ad INVERTIRE Terra e Cielo URLA con tutta la tua VOCE RESPIRA fino a sentire i POLMONI riempire tutti gli spazi ISPIRA la LUCE e lasciala FLUIRE nel sangue come fosse…

Continua a leggere DECOMPRESSIONE

Il profumo del bucaneve

La fine dell’inverno sa di freddo che non taglia,di labbra che si sfiorano nel fumo caldo dell’alito. Veste veli delicati di petali di zafferano viola  e venature di giallo, odora di luce e di vento, lascia dietro di sè la debole traccia di profumo del bucaneve ma  pizzica di limone. Vieni presto, ti sto aspettando,…

Continua a leggere Il profumo del bucaneve

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

Gli Orizzonti e Gli Sbandamenti di una 54enne in erba

Ogni giorno conto alla rovescia, gli orologi sono ripartiti da zero da quando ti ho incontrato

Viaggio al termine della notte

Alla fine della notte c'è un viaggio da iniziare..

Nel Mio Cuore

E' stolto il cuore che non capisce il suo sbaglio, in pianto cerca tra le stelle fiori appassiti. Rabindranath Tagore

ViaggiAmo

Esplora, condivivi, cogli l’attimo

nutsfree

ho finito le mollette per stendere veli pietosi

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

Suoni e Silenzi

Saporite gocce di quotidianità

Discover

A daily selection of the best content published on WordPress, collected for you by humans who love to read.

La leggerezza dell' anima

L'anima è leggera... quanto leggeri siano noi

L'Oriente è rosso

Luoghi, tradizioni e curiosità dall'Estremo Oriente

Pronte che si viaggia

Libere di scoprire il mondo in solitaria

Cuori e Ciliegie

“.. anche se incontrassi un angelo direi non mi fai volare in alto quanto lei”

Tramedipensieri

Lo scritto non arrossisce.

Nodi.Arsi.Sotto.La.Pelle

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa