Tag: Lavoro

Dentro una mail

Ed esplose il tuono nel anfratto del tempo compreso tra una meninge e l’altra all’interno del labirinto del cervello. E crebbe la rabbia come un ruscello durante il temporale. a far girare vorticosamente la ruota del mulino. E nel caldo della luce, nel produttivo movimento, fluirono battenti dalle dita le parole atte a creare i…

Read more Dentro una mail

Tra le crepe dei miei ricordi

Percorro strade guidata dalle foto della mia memoria nella testa rimbalzano immagini di campi generosi di sola fatica nelle mani macchiate dal tempo e sorrisi sbilenchi tra fondi di bottiglia azzurri e gocce di sudore. SONO MILLE VOLTE GRATA DEL MIO SPIRITO CHE ANCORA ODORA DI TERRA come quando da bambina tra quei prati allungavo…

Read more Tra le crepe dei miei ricordi

Pillole di lavoro

Muffin azzurri di rispetto con abbondante glassatura di stima, gentilmente offerti, come fiori inaspettati, da coloro a cui è stata imposta la tua presenza si accompagnano a pillole gialle e pungenti al sapore di limone da parte di chi ti dovrebbe regolarmente cibare. Come sempre e come non mai al lavoro per sopravvivere occorre la…

Read more Pillole di lavoro

Situazioni di invertita quotidianità

Alla fermata dello scuolabus stamattina bambini che aspettano mano nella mano ai loro papà. Io alla solita scrivania immersa nella mastodontica lettura del labirintico nuovo Testo Unico per la Sicurezza dei Lavoratori. Orso al Foro Italico a Roma, con suo padre, per vedere gli Internazionali di Tennis. Ovviamente sua madre è al lavoro. … ……….. …………….. Dov’ero quanto si…

Read more Situazioni di invertita quotidianità

Tempo per tempo, tempo per me.

E’ il tempo, lui, quell’ambiguo sussurro che oramai bramo. Oh, il tempo per godere dell’aria del mattino e della bruma della sera. E invece no. Il ticchettio dei tasti, inamidato di elettricità Il suono incessante di suonerie altalenanti accompagnatrici moleste di richieste mai sazie E il chiacchiericcio tecnico, un po’ per fare un po’ per…

Read more Tempo per tempo, tempo per me.

Messaggeria istantanea

Solo da quando lavoro qui ho scoperto Messenger…    Ovviamente non ci si può passare dietro troppo tempo, dato il luogo in cui si usa, ma è un utile ausilio per il passaggio di informazioni, poche battute e anche scambi di opinioni. Dopo un anno che sono qui non ho ancora gli indirizzi di tutti, ma quelli che…

Read more Messaggeria istantanea

3 minuti di troppo

Oggi sono venuta al lavoro direttamente da casa di Orso, via autostrada. I manifestanti per lo sciopero degli autotrasportatori proprio all’uscita dell’A14 hanno bloccato la rotonda, quindi tutto il traffico viaggiante. Sono entrata al lavoro esattamente 33 minuti dopo all’orario di apertura aziendale. Ciò nella mia azienda comporta 1 ora in più in ufficio, timbro…

Read more 3 minuti di troppo

La mia giornata.

Ora vi racconto le mie ultime giornate…. Svegliarsi la mattina è sempre uno shock !!! Al lavoro in questi giorni varcare la soglia è un enigma  . Oltre al solito carico di dicembre mi trovo davanti una commessa complessa e diversa dal solito. La similitudine più corretta per questi tempi lavorativi è un mix tra una arena…

Read more La mia giornata.

Lächeln.

Book of a Fangirl

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Style Reveal

Fashion, Beauty and Lifestyleblog.

Il colibrì

L'Economia e la Politica alla portata di tutti

HSE Tales

Non spiegare, mostra

A big piece of Japan for the beginner

Travel, Japan, Tokyo, Osaka, Hiroshima

Il Re Del Niente

E in mezzo a questo mare cercherò di scoprire quale stella sei… perché io morirei se dovessi scoprire che stanotte non ci sei…

il mondo di shioren

Blog nato per condividere tutto quello che le mie "modeste" doti artistiche mi permettono di fare che siano esse recensioni, disegni, racconti e quant'altro.

Nuovi mondi

"La scoperta del mondo è frutto di un rapporto, come quello di un figlio con la madre" L.G.

Life and Run

Se vuoi essere Libero, allora corri!

Cicaleccio confuso

Le mille storie ordinarie d'un (quasi) uomo altrettanto ordinario. Insomma, una gran noia.

NOAR

Wildsoul