Tag: respiro

Nella PACE del mare…

​Alla fine della TERRA si mostrò il MARE, accomodato tra le braccia di bianche case avvizzite di salsedine, e macchia mediterranea a fargli da cuscino. Trama di vestito che scorre tra le dita come sabbia, Si alzò il vento a trasportarne il profumo Umido e salato. E fu SONNO. E fu PACE.

Continua a leggere Nella PACE del mare…

…e lasciatela fluire…

Cliccate sull’immagine, raggiungete youtube CHIUDETE GLI OCCHI E LASCIATELA FLUIRE… La musica classica è così, un fluido che scorre come acqua dentro il nostro spirito assetato. Spinge, satura, forma cascatelle. Le VEDETE quelle gocce che saltellando fanno tintinnare le corde nascoste del vostro io? La SENTITE la nota purificatrice che impedisce al pensiero altro che non sia l’armonia? COGLIETE il nero, il rancore, il dolore,…

Continua a leggere …e lasciatela fluire…

La notte

E così, quando nella notte avanzata mi avventuro tra le coperte calde dopo la sonnolenta sosta tra le fauci assetate del divano grigio E mi avvinghio come una armatura, o una corazza a difendere i tuoi sogni più profondi, Alla tua grande schiena, E il tuo bacio mi accoglie, Mi stringo più forte E mi…

Continua a leggere La notte

wwayne

Just another WordPress.com site

Andrea Federici - Travel photographer

My shots around the world

RUMORE

Interferenze radio e disturbi di segnale

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

UnUniverso

Un Mondo Migliore

l'arte dei pazzi

a pazziella mman'i criature

MadinChina

Informazioni, curiosità e storie di ordinaria follia direttamente da Pechino

La poesia porta lontano - Poetry goes far away - 🇮🇹

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Lena Forgia, Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori, Giusy Brescianini♥ Dodicesimo anno ♥

🇰🇷Francesca in Corea🇰🇷

Una ragazza italiana in Corea del Sud

Atti effimeri di comunicazione

Collage poetici, prosa breve e oggetti sommersi.

adesempiopartire

risposta singola a domande multiple

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Lächeln.

Book of a Fangirl