Temporanea stanchezza di pensiero…

Ammetto la mia fatica nel ritrovare la concentrazione necessaria…
Ho fissato bene allo scafo i limiti della poppa e della prua del mio esistere ma è al centro che si muove la mia ansia…Lì turbinano i pensieri e si aggrovigliano.
Come vortici di polvere lungo la strada o un gomitolo in balia di un gattino desideroso di giocare.
E’ lì, nel nucleo, dove non ci sono informazioni che mi perdo un poco e fatico a penetrare il tempo.
Provo una sensazione di chiusura affannata.
Mi accorgo che in questi momenti sono sempre troppo abbrancata dalla fretta che mi precede per definire i contorni dei colori che percorro.
Ogni tanto provo la sensazione di una dimensione parallela e i momenti mi passano a fianco senza che riesca a sfiorarli, a goderne. Proprio io.
Non trovo pace e la testa mi pesa quasi fosse d’ottone.
Oggi passeggiavo in riva al fiume, l’aria fredda sul volto, sola. Senza la percezione di pensieri, o forse talmente satura di essi per non coglierli ad uno ad uno.
Nel freddo vento ho trovato un istante di pace dall’uragano che ho dentro.
Conosco bene le frontiere dell’animo umano…
E’ come il ciclo delle stagioni…Primavera estate autunno inverno. Siamo in inverno, ora.
Ma tra pochi mesi giungerà puntuale la primavera.
E i colori risplenderanno di nuovo.
Ancora più vivi.
Di questo sono certa. Lo so.
Per fortuna.

Colori Intuizioni Personalità Sensazioni Tempo

Annunci

Astralla View All →

Combatto tutti i giorni perchè questa visione limpida rimanga nelle mie corde, come se lo sguardo fosse sempre quello di un bambino, come un suono puro.

8 Comments Lascia un commento

  1. Vedo che anche tu sei in una fase calante. Per quel che mi riguarda l’ho passata poco tempo fa, ora sto cercando l’azione.
    Probabilmente quello che ci sta succedendo ci indica che il mondo va un po’ stretto nella sua ripetitività. L’importante è trovare la forza di agire.

    Anche se sembra strano, momenti come il tuo vanno goduti fino in fondo, ci aiutano a rinascere e a guardare le cose in modo diverso!

    Besos 🙂

    Mi piace

  2. Ape…potrebbe essere… Come dire Non ci sono più stagioni! Semplici rassicuranti luoghi comuni… 😉

    Sonia…so con certezza che accadrà, ma penso sia giusto che in queste pagine ci siano i momenti belli e anche i momenti un pò meno belli…Cmq…Sono veramente felice di leggerti! So che vieni a farmi visita, ma è da tanto tempo che non leggo di te…Indi lo prendo un pò come un regalo! 🙂

    Nikita…oggi sembra quasi già arrivata, la primavera, qui a Faenza! C’è pure un solleticante vento biricchino :)!

    Zefi…un pò di cambiamento umorale c’è ovviamente, vuoi il momento, vuoi la stagione, vuoi i problemi…ma sono sempre io, non temete! Solo ogni tanto devo guardare in basso per poi tornare a rivedere il cielo…

    Duss…don’t worry, agisco agisco, solo sono sempre in giro a cercare, parlare, fare, concludere, iniziare, tanto che la mia energia ha bisogno di ricaricarsi di tanto in tanto.
    Ma sento, vivo, amo e mi muovo sempre assorbendo ogni attimo.

    Per tutti…Vi abbraccio forte…lasciando tracca e impronte di colore! 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

Mirtillamalcontentabook

Se accanto alla libreria hai un giardino, allora non ti mancherà nulla! -M. Tullio Cicerone

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

Morgana Dragonfly 🐩✈🌎💖📷📚📝

Live in the present without time

Viaggia con me

Classicista sovversivo, contemplativo con vigore

orearovescio

scrivere è entrare nelle ore a rovescio

infuso di riso

perchè nella vita ci sono poche ore più gradevoli dell'ora dedicata alla cerimonia del te pomeridiano (H. James)

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

FRANZ

un navigatore cortese

Brezza d'essenza

"Quando scrivo dimentico che esisto, ma ricordo chi sono". (Maria D.)

unapasteisperbene

un diario di bordo alla cannella. come kirk. alla cannella.

Diecimila Miglia

Riflessioni sparse intorno al Mondo

Mauro in Asia

il sud-est asiatico con passione

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

Viaggio al termine della notte

Alla fine della notte c'è un viaggio da iniziare..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: